foto-home1Il Sindacato Operatori Giustizia Italiano aderisce alla FELSA-CISL.

Si configura come indipendente dai partiti politici e dalle associazioni di qualsiasi tipo, come garanzia della libertà di coscienza e di attività dei singoli iscritti, come modo di essere e di svolgere l'azione sindacale, come individuazione del piano delle responsabilità associative e di confronto con le realtà sociali che caratterizzano nel presente la vita del Paese e si costituiscono a premessa per il suo sviluppo futuro.

L'autonomia è pertanto fonte stessa della linea organizzativa del SOGI, e viene da essa affermata come capacità di definire, nei confronti della vita sociale italiana e delle sue espressioni e conformazioni, un proprio giudizio scevro da ogni preconcetto di carattere ideologico o di opportunità politica, per adeguare l'azione sindacale che il Sindacato intende esplicare alle realistiche valutazioni dei problemi degli operatori della giustizia e allo sviluppo economico e civico del Paese, ricercando di volta in volta le soluzioni più razionali allo scopo di armonizzare interessi della categoria.

Il Sindacato si è dato la definizione di Operatori poiché ha il compito di interpretare e applicare la legge e il rispetto del dettato costituzionale nella collettività. La funzione che deve svolgere, sia esso Giudice, sia esso Avvocato o Consulente Legale è quella di dare certezza del diritto nell'applicarlo ed interpretarlo senza porre in essere ostacoli ideologici o politici, poiché la Carta Costituzionale affida questa funzione delicata alla Categoria affiliata al Sindacato.

Il SOGI non ha fini di lucro, obiettivo del Sindacato è primariamente lo sviluppo delle condizioni culturali, morali, professionali, giuridiche ed economiche degli Operatori sul fondamento della libertà e della giustizia sociale.

 

SOGI FELSA CISLVia Valcamonica n. 14, Roma 00141 - Tel 06/8077003 Fax 06/80691977 - Modulo Contatti